In generale la scuola partecipa alle Reti per l’organizzazione di corsi di formazione per docenti, per la promozione di iniziative per studenti, per l’accesso a finanziamenti a seguito dell’adesione a Bandi.

Nello specifico viene segnalato quanto segue.

Dal 2004 il Liceo ha aderito all’Associazione “Rete Albatros” (scuola capofila Istituto Levi, Seregno) che coinvolge alcune scuole secondarie di II grado del territorio per rendere più efficace l’utilizzo delle risorse, lo scambio dei servizi e la partecipazione a progetti di carattere nazionale e internazionale.

Dal 2005 il Liceo fa parte della “Rete dei Licei di Monza e della Brianza” (scuola capofila I.I. Europa Unita/F. Enriques, Lissone e Mosè Bianchi, Monza) finalizzata a stabilire una proficua collaborazione fra gli Istituti aderenti.

Dall’anno scolastico 2013/2014 fa parte della Rete Generale degli Istituti Scolastici di Monza e Brianza” finalizzata a stabilire una proficua collaborazione fra gli Istituti aderenti (corsi di aggiornamento per docenti, conferenze, approfondimenti pomeridiani per studenti).

Nell’anno scolastico 2014/2015 ha aderito alla “Rete Generazione Web”, volta a organizzare corsi di formazione di informatica per docenti di vari istituti superiori.

Al termine dell’anno scolastico 2014/2015 ha aderito alla , di nuova costituzione e comprendente gli Istituti nei quali si insegna la lingua russa, come nell’indirizzo linguistico attivato nel Liceo a partire dall’anno scolastico 2014/2015. Tale rete nasce con lo scopo di favorire in Italia e in Russia le rispettive lingue e culture, per migliorare gli standard di insegnamento, per offrire conoscenze e strumenti alle istituzioni scolastiche ai fini di avviare o incrementare rapporti con le scuole russe.

A partire dall’anno scolastico 2015/2016 il Liceo è incluso nella “Rete Lombarda delle Scuole che promuovono salute”, di cui fanno parte circa 200 scuole di ogni ordine e grado.

Gli istituti scolatici inseriti nella Rete lombarda delle scuole che promuovono salute definiscono il loro profilo di salute, pianificano il proprio processo di miglioramento, adottano un approccio globale articolato in ambiti di intervento strategici, che riguardano le competenze individuali, l’ambiente sociale, l’ambiente strutturale ed organizzativo e la collaborazione comunitaria.

Nell’anno scolastico 2015/2016 il Liceo si è inserito nella “Rete legalità Monza e Brianza” (scuola capofila I.T.I. Hensemberger, Monza) che include oltre 50 Istituti scolastici della provincia di Monza-Brianza con le finalità di progettare ed attuare percorsi formativi di educazione alla legalità e che sostituisce la rete Brianza ReAttiva, operante nell’anno scolastico 2014/15.

Nello stesso anno la scuola fa parte della   “Rete CTS / CTI di Monza-Brianza” (capofila CTS, Monza) allo scopo di individuare strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzare l’inclusione scolastica sul territorio e della Rete ALI (scuola capofila I.C. Stoppani, Seregno) per la tutela dei minori da forme di  maltrattamento.

Nell’anno scolastico 2017/2018 ha aderito alla Rete provinciale sulla prevenzione del Bullismo e del cyberbullismo” (scuola capofila IIS Martin Luther King, Muggiò) e all’Accordo di rete di Scopo Elementi di archivista per le Istituzioni Scolastiche (scuola capofila I.C. Battisti, Cogliate).

Nell’anno scolastico 2017/2018 il Liceo si è inserito nelle seguenti reti: Insieme in rete – Stage di studio (IIS E Majorana, Cesano Maderno); C.P.P.C. (scuola capofila Mosè Bianchi, Monza); Progetto in rete Summer School (IPC don Milani e altri istituti); We debate (scuola capofila I. Tosi, Busto Arsizio); Reti dei Licei Classici Lombardi (Liceo Carducci di Milano e altri Istituti).

E’ inoltre aperto il Liceo all’adesione ad ulteriori Reti di scuole, la cui durata è collegata a Bandi di volta in volta emanati dal MIUR o da altri enti pubblici.

Previa approvazione degli organi collegiali competenti, l’11/10/2014 è stato siglato tra il Liceo “Curie” e il Comune di Meda un Protocollo d’Intesa, rinnovato anche per l’anno scolastico 2015/16, con il quale le parti si impegnano a promuovere anche congiuntamente iniziative e progetti, aperti alla cittadinanza, con particolare attenzione alla partecipazione giovanile, alla diffusione della cultura locale, ai temi educativi e formativi, al volontariato, all’educazione alla salute e allo sport; a favorire l’utilizzo e l’ottimizzazione delle risorse disponibili nel territorio e nella scuola; ad incentivare la collaborazione con gli Istituti Comprensivi, con le altre scuole superiori cittadine, con le agenzie educative presenti a Meda, con le associazioni di volontariato, con le società sportive (Festa dello Sport, Olimpiadi cittadine).


Sei in “Area 4 – Promuovere l’interazione con il territorio.1.1 Partecipazione a Reti di scuole: finalità e caratteristiche”

Torna a “PTOF 2019/2022”

area4_grigio_color

Print Friendly, PDF & Email