PROGRAMMAZIONE DIDATTICA CURRICOLARE

La Programmazione didattica d’Istituto si articola, ai vari livelli di seguito indicati, sulla base dei principi guida dell’azione didattica specificati nel P.O.F. e in coerenza con essi.

Le programmazioni disciplinari, dei consigli di classe ed individuali, in coerenza con quanto stabilito in data 23 febbraio 2020 (Circ. n. 227 e segg.) sulla sospensione della didattica ordinaria, sono da ritenersi modificate e integrate secondo quanto di seguito indicato:

  • Contenuti: saranno ridefiniti tenendo conto della situazione e indicati nella relazione finale/programma effettivamente svolto dal docente;
  • Metodologie/ ausili didattici: sono integrate dagli strumenti di didattica a distanza messi in atto dai singoli docenti in sinergia con i Consigli di classe (es: Piattaforme per videoconferenze, strumenti per trasmissione materiali via web, webinar, strumenti del registro elettronico) secondo le indicazioni pervenute dal Ministero ed in accordo con studenti e famiglie.
  • Valutazione: sarà prevalentemente intesa in senso formativo in attesa di indicazioni ministeriali, alle quali ci si atterrà non appena comunicate formalmente. Il congruo numero di verifiche sommative previsto dalla legislazione vigente è riconosciuto in due, salvo successive e diverse indicazioni da parte del Ministero.

Al termine dell’anno scolastico, le programmazioni individuali attesteranno tutte le attività didattiche ed integrative effettivamente svolte, gli obiettivi raggiunti ed i contenuti che ne hanno permesso il conseguimento, i metodi impiegati dal singolo docente nonché le valutazioni effettuate.

Programmazione dei Dipartimenti disciplinari

  • indica linee di indirizzo comuni per ciascuna disciplina in ordine alle metodologie, agli strumenti, ai criteri, alle tipologie, al numero e alla scansione delle verifiche e della valutazione degli apprendimenti;
  • specifica le finalità, le competenze, gli obiettivi e i contenuti essenziali propri di ciascuna disciplina.

Visualizzazione delle programmazioni disciplinari.


Programmazione del Consiglio di classe

  • esamina la situazione di partenza della classe, adeguando a questa le linee generali lungo le quali intende operare in relazione agli aspetti formativi e didattici;
  • coordina gli obiettivi, le metodologie e i contenuti favorendo l’interdisciplinarità e la multidisciplinarità nonché le relative azioni;
  • uniforma modalità di approccio organizzativo e di intervento pedagogico sulla classe;
  • verifica, valuta, adegua e documenta il percorso formativo;
  • predispone piani educativi personalizzati e percorsi specifici per gli studenti che ne necessitano;
  • predispone progetti di viaggi di istruzione e/o di iniziative di approfondimento, opzionali e complementari.

Visualizzazione delle programmazioni dei Consigli di classe.


Programmazione del singolo docente

  • pianifica il proprio intervento didattico con particolare attenzione alla scelta di metodi, tecniche, strumenti e contenuti specifici ponendo al centro il “come” attuare la mediazione didattica tra oggetto del sapere e soggetto che apprende all’interno del contesto “ambiente educativo di apprendimento”;
  • viene esposta alla classe, da parte della quale vengono eventualmente accolte proposte motivate.

Visualizzazione delle programmazioni del singolo docente.


Programmi svolti e compiti estivi

  • in questa pagina sono disponibili i programmi scolastici svolti nelle varie discipline e i relativi compiti estivi assegnati. Programmi e compiti sono contenuti in cartelle compresse e divisi per classe.

Visualizzazione dei programmi svolti e compiti estivi.


Modulistica

Print Friendly, PDF & Email